10 ott 2010

CITY




Possibile sviluppo di una parte della  zona ai PIANI di Bolzano ,qui  ho mantendo un profilo architettonico sobrio e senza sconvolgimenti a differenza di  BOZEN CITY( che comprenderebbe l'AREALE e i  PIANI ) .
Non  ci sarebbe bisogno di interventi infrastrutturali complessi .

Essa potrebbe essere inglobata al " futuro "AREALE .
Questa diventerebbe la zona direzionalee commerciale  della citta' di Bolzano .

 Rispetto a BOZEN CITY ho  inserito la Torre Tirolo (103 metri)-( Uffici e Residenziale) , come simbolo della nuova CITY . 
La Torre Merano (88 meti)-(Uffici) e' piu' o meno uguale , come la Torre Laives (73 metri)-( Uffici e Residenziale ).
Ho invece modificato la Torre Dobbiaco (72 metri)-(Residenziale e Uffici), dandogli il compito di Porta Sud della  CITY .
Ho inserito la Torre Sella (69 metri)-(Uffici e Residenziale) a ridosso della Tirolo .
Ho inglobato la Torre Gardena (50 metri)-(Albergo) nell' edificio della Hoteliers- und Gastwirteverband.
I Palazzi Stelvio(40 metri) e Caldaro(30 metri) sarebbbero adibiti principalmente a Residenza e in parte Uffici .
Come nella  realta' ho  mantenuto il nuovo Cineplexx (Multisala) la City Tower(42 metri)-(Uffici)  il futuro Synbiz(42 metri) - Commerciale e ho inserito la nuova sede della Banca Popolare dell'alto Adige (in progetto) .
Ho preso in "prestito" un pezzo dell' Areale trasformandolo in Parco , il verde del Centro e' di circa 20000 mq .
Ci sarebbe un possibile sviluppo della zona direzionale  riconvertendo gli immobili tra laTorre Dobbiaco la Torre Gardena e il Palazzo Stelvio .
La CITY potrebbe accogliere circa 2000 lavoratori e circa 250 residenti .

Vista da Sud

Vista da Nord
Vista  da Est
Vista dall'alto.


Diagramma






Nessun commento: